Calcio: Inter, Sanchez verso la risoluzione del contratto

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 1 ago. – (Adnkronos) – Alexis Sanchez potrebbe presto lasciare l'Inter. L'attaccante cileno sta discutendo con il club la rescissione del contratto che lo lega ai nerazzurri fino a giugno 2023. Secondo quanto riporta Sky Sport manca ancora l'intesa finale, ma le parti sono al lavoro. Il Nino Maravilla, dopo il ritorno di Romelu Lukaku in nerazzurro, è ormai considerato un esubero. Con Lautaro, Dzeko e Correa (oltre a Lukaku) l'ex Manchester United sembra di troppo in attacco. La società presieduta da Steven Zhang vorrebbe dunque liberarsi di un ingaggio pesante per poi concentrarsi sulle prossime mosse, che riguardano soprattutto il reparto difensivo: sfumato Bremer, l'Inter deve ancora prendere il sostituto di Andrea Ranocchia (finito al Monza). Curiosamente l'Inter aveva chiuso il rapporto con Arturo Vidal, connazionale di Sanchez, sempre con una risoluzione di contratto. Vidal che si è nel frattempo accasato al Flamengo. Adesso si lavora per la rescissione anche di Sanchez, che potrebbe dunque salutare Milano dopo tre anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli