Calcio: Italia batte Belgio 2-1 con Barella e Berardi, azzurri terzi in Nations League (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il match sale d'intensità nella ripresa perché l'imprecisione degli azzurri lasciato spazio ai gol. Il gesto tecnico che cambia la partita nasce dai piedi di Barella al 2': un'altra conclusione potente e precisa proprio come all'Europeo, ma questa volta al volo e dal limite dell'area, un tiro imparabile per un Courtois fino a quel momento perfetto.

L'Italia trova il raddoppio al 20': Chiesa va via a Castagne nell'uno contro uno con Castagne, l'ex Atalanta lo stende e l'arbitro assegna il rigore. Berardi realizza nonostante un tocco di Courtois che intuisce l'angolo di tiro dell'esterno calabrese. Dopo la traversa colpita da Saelemaekers nel primo tempo, il Belgio colpisce altri due legni: prima con Batshuayi, poi con Carrasco. Solo a cinque minuti dalla fine la squadra di Martinez trova la rete del 2-1 con la giovane promessa del calcio belga De Ketelaere, entrato nella ripresa che supera Donnarumma, su assist di De Bruyne, dopo un contropiede da manuale. La rimonta dei diavoli rossi riusce solo a metà e proprio come all'Europeo, 100 giorni dopo, Italia-Belgio termina 2-1.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli