Calcio: Italia eguaglia record imbattibilità ma con la Bulgaria è solo 1-1 (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Al 39' arriva il pari. Despodov va via sulla sinistra a Florenzi e centra d'esterno destro in mezzo per Iliev, neo acquisto dell'Ascoli, che anticipa Acerbi e batte Donnarumma con un sinistro rasoterra da pochi passi. L'ultima occasione del primo tempo è azzurra. Lancio in profondità di Bonucci e grande aggancio di Insigne che poi – in area leggermente defilato sulla sinistra – prova a battere il portiere col mancino: il portiere bulgaro è ancora pronto.

In apertura di ripresa ci prova Immobile. L'attaccante della Lazio sfrutta una indecisione tra portiere in uscita e difensore in copertura e ruba palla, defilandosi però di molto sulla destra dell'area. Poi tentativo da posizione pressoché impossibile con la porta vuota, la difesa della Bulgaria salva. Al 6' ancora l'Italia in attacco. Chiesa, sulla fascia destra, smarca sulla destra dell'area Verratti, tentativo di cross basso in mezzo, chiuso dalla retroguardia avversaria.

Al quarto d'ora Chiesa lancia in area sulla destra Barella che calcia sull'esterno della rete. Poco dopo ancora Chiesa riceve al limite centralmente, salta l'uomo e si presenta solo contro il portiere: Georgiev, in uscita, salva tutto alzando in corner. L'Italia insiste in attacco e al 27' Insigne serve Chiesa alle spalle del difensore sulla destra. Altro cross, ma altra chiusura in corner della difesa della Bulgaria. Pochi minuti dopo un rimpallo favorisce Immobile che scatta in area sulla sinistra ma calcia in diagonale addosso a Georgiev in uscita. Nel finale gli azzurri tentano il tutto per tutto ma senza trovare il guizzo vincente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli