Calcio: Italia, giovedì convocazioni per Nations League, domenica raduno al Suning Center

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 27 set. – (Adnkronos) – Nella serata di giovedì 30 settembre il Ct Roberto Mancini diramerà la lista dei convocati per la fase finale della Nations League, il torneo UEFA giunto alla seconda edizione che avrà il suo epilogo in Italia. Lo stadio ‘Giuseppe Meazza’ di Milano ospiterà infatti mercoledì 6 ottobre la prima semifinale tra Italia e Spagna, mentre giovedì 7 ottobre a Torino si affronteranno la Francia Campione del Mondo e il Belgio numero uno del Ranking FIFA. La Nations League, vinta nella prima edizione dal Portogallo, verrà poi assegnata domenica, di nuovo a Milano, dopo che nel pomeriggio Torino avrà ospitato la finale di consolazione.

La Nazionale si radunerà domenica sera al Suning Centre di Appiano Gentile e resterà a Milano fino alla gara con la Spagna per spostarsi in nottata al Centro Tecnico Federale di Coverciano da dove, in base al risultato della semifinale, si dirigerà poi verso la sede della gara di domenica 10 ottobre.

Sono 38 gli incontri tra Italia e Spagna: 11 le vittorie dell’Italia, 16 i pareggi, 11 le vittorie spagnole (44 a 41 le reti realizzate). Nel computo dei precedenti in Italia, Azzurri in vantaggio 5/2 con 8 pareggi, negativo invece il saldo in trasferta (6/1 per gli iberici). Sarà la 58ª gara dell’Italia a Milano, città natale della Nazionale (qui il 15 maggio 1910, all’Arena Civica, fece il suo esordio vincendo 6-2 sulla Francia) e del mito Azzurro (nel 1911 contro l’Ungheria, la prima maglia azzurra con scudetto sabaudo cucito sul petto dopo le prime uscite in maglia bianca).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli