Calcio: Italiano, 'non sottovalutiamo Rfs Riga, voglio un approccio feroce'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Firenze, 7 set. – (Adnkronos) – “Con il Twente abbiamo rotto il ghiaccio. Avevamo davanti un avversario temibile e per questo arriviamo preparati all’appuntamento di domani. In Europa non puoi sottovalutare nessuno, specie quando non conosci le squadre che affronti. Domani inizia un mini-torneo con altre tre squadre e cercheremo di fare bene. Dobbiamo cercare di fare punti e giocare come stiamo facendo“. Queste le parole del tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano in conferenza stampa alla vigilia del match di Conference League contro i lettoni dell'Rfs Riga.

"L’approccio dovrà essere feroce, come in ogni partita, soprattutto ora che ci sono in ballo punti importanti -sottolinea il tecnico siciliano-. Dobbiamo partire forte, dimostrando di aver preparato bene la partita. Dobbiamo fare più punti possibile perché c’è in palio il superamento del turno. Domani l’approccio deve essere da squadra che vuole far valere le sue capacità“.

“Vogliamo onorare questa competizione e andare più avanti possibile -prosegue Italiano-. Non si tratta della Champions o dell’Europa League, ma è un torneo duro. Quando le partite diventeranno da dentro o fuori, e arriveranno squadre da altre coppe, diventerà una competizione molto molto seria. Sarà uno sforzo nuovo per noi ma vogliamo far capire a tutti qual è la nostra forza“.