Calcio: Josh Cavallo, 'da gay avrei paura ai mondiali in Qatar'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Adelaide, 8 nov. – (Adnkronos) – "Ho letto qualcosa sulla pena di morte per i gay in Qatar, quindi ho molta paura, non vorrei davvero andare in Qatar". Lo dice il 21enne calciatore dell'Adelaide United, Josh Cavallo, che ha dichiarato nei giorni scorsi la sua omosessualità. "Questo mi rattrista -aggiunge al 'Guardian'-. Alla fine partecipare alla Coppa del Mondo è uno dei più grandi successi per un calciatore professionista, significa giocare per il proprio paese. Sapere che però si gioca in un paese che non tutela i gay mette a rischio la nostra stessa vita. Questo mi spaventa e mi fa riflettere: la mia vita è più importante che fare qualcosa di veramente buono nella mia carriera".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli