Calcio: Jovic, 'mai detto che segnerò 30 gol, sono tre anni che non gioco e servirà tempo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Firenze, 14 set. – (Adnkronos) – "Non ho detto che di gol ne segnerò sicuramente 30. All'esterno è passato questo messaggio, però ci aspettano ancora tante partite e forse riuscirò a raggiungere quel numero". Così l'attaccante serbo della Fiorentina Luka Jovic nel corso di un'intervista al portale del suo Paese 'Informer'.

"La stagione? Me l’aspettavo turbolenta ed è già chiaro che sarà così -aggiunge il 24enne, ex Real Madrid-. Mi servirà del tempo per tornare in forma, stabilizzarmi, dato che non gioco da tanto. Sono qua per lavorare, cercare di integrarmi il prima possibile con tutti, sono certo che tutto migliorerà di partita in partita. Quando uno arriva alla Fiorentina dal Real Madrid le aspettative sono alte. È normale che la gente si aspetti che io faccia la differenza fin da subito. Ma sono tre anni che non gioco e non è di certo una sorpresa che ci vorrà tempo per recuperare".