Calcio: Juric, 'Perché ho lasciato Verona? Sono stato str….con il presidente

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Torino, 19 dic. (Adnkronos) – "Perché ha lasciato il Verona in estate? Si sono accumulate un po' di cose. Sono rinato e ho comprato casa, sono sincero: sono stato stronzo con il presidente. Non è stata una cosa bella da parte mia, lui mi offriva più soldi di Cairo e ho perso soldi per venire qua. Setti ha sofferto tanto nell'ultimo anno e non mi sono comportato bene". Questa la sincera risposta del tecnico del Torino Ivan Juric in conferenza stampa dopo il successo di misura contro la sua ex squadra. "Sentivo dentro che dovevo andare via, questa è la ragione più grande. Qui è una sfida bellissima con tante difficoltà, bisogna battagliare e me la sono presa con grande gusto. Ma l'Hellas mi ha dato davvero tanto".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli