Calcio: Juventus, festa a casa McKennie con Dybala e Arthur, multati dai carabinieri

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Torino, 1 apr. – (Adnkronos) – Ieri sera alle 23.30 i carabinieri sono intervenuti a casa del centrocampista della Juventus Weston McKennie, sulla collina di Torino, dove era in corso una festa. Lo riporta la 'Stampa'. Tra gli invitati, circa venti persone altri due calciatori bianconeri Paulo Dybala e Arthur Melo. I militati, probabilmente allertati dai vicini, ci hanno messo circa un'ora per farsi aprire, perché tra difficoltà con la lingua e timori, i calciatori hanno aperto solo dopo parecchio tempo. I carabinieri hanno multato i presenti per aver infranto le regole anti-Covid.