Calcio: Kean, 'la Juve è partita male ma tornerà in alto'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Torino, 16 set. – (Adnkronos) – "Non siamo partiti bene ma la Juve ha grandi obiettivi e sono sicuro che torneremo in alto”. Lo dice Moise Kean nella conferenza stampa di presentazione dopo il suo ritorno alla Juventus. "Ho trovato una squadra giovane ma con alcuni giocatori di grande esperienza -prosegue il 21enne attaccante-. La Juve è sempre stata nel mio cuore, mi ha dato una grande mano per farmi conoscere. Numero di gol? Non me ne sono fissati, se ne faccio tanti meglio ma sono qua per aiutare la squadra". In bianconero ritrova il tecnico Massimiliano Allegri, anche lui tornato dopo due anni. “Il mister vuole sempre puntare in alto. Mi ha insegnato molte cose, ci darà una grande mano”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli