Calcio: Kjaer, 'lavoro 7-8 ore al giorno per tornare, servirà tempo e pazienza'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 20 dic. – (Adnkronos) – "Io lavoro 7-8 ore al giorno. Vengo a Milanello e poi torno a casa. Su tutti gli aspetti che posso lavorare, lavoro. Ci vuole tempo ma più faccio, più posso tornare forte. Mi mette in condizione di tornare presto ma in condizione ottimale". Lo dice il difensore del Milan Simon Kjaer, ai microfoni della tv del club rossonero, in merito al suo recupero dopo il grave infortunio. "Purtroppo ho avuto un infortunio grave -aggiunge il 32enne danese-. Servirà tempo e pazienza. Non sono una persona che scrive tanto sui social, vivo la mia vita con la mia famiglia ma ringrazio a tutti per i messaggi. Ho un obbiettivo in testa che è tornare e lavorare"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli