Calcio: la Premier League è il campionato più social, Serie A meglio della Bundesliga (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Sono Manchester United FC, Paris Saint-Germain e FC Barcelona le regine social d’Europa nella classifica social per squadre, ma la Juventus sfiora il podio. Il team inglese infatti nel corso del 2021 ha collezionato ben 3,5 miliardi di interazioni delle quali 536 milioni su Facebook 2,8 miliardi su Instagram, 198 milioni su Twitter e 7 milioni su Youtube, risultato che gli vale il primato. Al secondo posto il Paris Saint-Germain con complessive 3,1 miliardi di interazioni e quindi il Barcelona con 2,9 miliardi; ma la Juventus – prima tra le squadre italiane – con le sue 2,1 miliardi di interazioni complessive raccolte a livello mondiale (di cui 281 milioni su Facebook e 1,8 miliardi su Instagram) – è davvero a pochissime lunghezze dal podio.

“Sono risultati con numeriche davvero alte che raccontano quanto il calcio sia sempre uno dei maggiori ambiti di ‘conversazione’ sul web – spiega Stefano Russo, Sales Director Media & Sports di Talkwalker – e come i risultati individuali dei team siano strettamente correlati a quelli del campionato di appartenenza”.

Tra le italiane come detto la più performante è la Juventus che col suo quarto posto in classifica si lascia alle spalle delle superstar mondiali come Real Madrid (al quinto posto con 1.9 miliardi interazioni/anno), Chelsea FC (al sesto posto con 1,4 miliardi di interazioni/anno) e Liverpool FC al settimo posto, quasi doppiato dai bianconeri per volumi di conversazioni social (1,3 miliardi interazioni/anno).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli