Calcio: la Roma di Mourinho si ferma a Verona, Tudor vince 3-2 all'esordio

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Verona, 19 set. – (Adnkronos) – Primo ko stagionale per la Roma che perde 3-2 a Verona dopo una partita ricca di emozioni e colpi di scena. Esordio vincente per Tudor sulla panchina degli scaligeri che si impongono grazie alle reti nella ripresa di Barak, Caprari e Faraoni. Ai giallorossi non basta Pellegrini, a segno nel primo tempo con un gran gol di tacco e autore del cross che porta Ilic all’autogol del momentaneo 2-2. Si ferma la corsa di Mourinho sin qui sempre vincente sulla sua nuova panchina. In classifica la Roma resta momentaneamente al secondo posto a quota 9 con Milan, Napoli e Fiorentina a un punto dall'Inter capolista, mentre il Verona conquista i primi punti della stagione e sale a 3.

La prima occasione del match è degli ospiti: Cristante si inserisce e colpisce di testa, la conclusione impatta sulla traversa. Al 28’ Lazovic prova l’azione personale, ma si divora una palla gol dopo l’errore di Karsdorp: conclusione vicinissima al palo a Rui Patricio battuto. Al 36’ Pellegrini sblocca la partita deviando di tacco un cross sul primo palo di Karsdorp, dopo pochi minuti Zaniolo sfiora il raddoppio: fucilata dal limite, palla che termina di poco sul fondo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli