Calcio: lancio di oggetti verso Reina, multa di 25.000 euro all'Atalanta

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 nov. – (Adnkronos) – Il Giudice Sportivo di Serie A ha inflitto 25.000 euro di multa all'Atalanta per il lancio di oggetti verso il portiere della Lazio Pepe Reina, colpito alla testa da una monetina lanciata dai tifosi nerazzurri. "Ammenda di € 25.000,00 -si legge nel comunicato ufficiale- all'Atalanta per avere, nel corso della gara ed in particolare durante il secondo tempo, lanciato ripetutamente vari oggetti sul terreno di giuoco, uno dei quali (nello specifico probabilmente una monetina) colpiva, al 46° del secondo tempo, il portiere della squadra avversaria, che si accasciava momentaneamente a terra, per poi rialzarsi e riprendere regolarmente il giuoco; sanzione attenuata, ai sensi dell'art. 7 CGS, in quanto la Società, dissociatasi immediatamente dal comportamento incivile descritto nel rapporto dei collaboratori della Procura Federale, con la propria collaborazione fattiva ha contribuito alla pronta individuazione dei responsabili dell’ultimo episodio, ai fini dell'applicazione delle conseguenti sanzioni interdittive dell'accesso".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli