Calcio: De Laurentiis, 'futuro al Napoli di Koulibaly e Mertens dipende da loro'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Napoli, 30 mag. – (Adnkronos) – Koulibaly e Mertens "sono due calciatori che rispetto, a cui voglio molto bene, ma dipenderà solo da loro vedere se la vile moneta è l'unica cosa che li può appagare o se vivere a Napoli, vivere una situazione anche filosoficamente diversa, lo possano considerare un privilegio. Altrimenti è un problema che non mi riguarda più". Lo dice il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, in merito al futuro in maglia azzurra di Kalidou Koulibaly e Dries Mertens. "Lo Scudetto quest'anno lo vince il Milan che ha 40 milioni in meno del Napoli di monte ingaggi, questo vuol dire che noi dobbiamo rimetterci sui binari della regola che ci ha fatto da guida in tutti questi anni. La continuità del Napoli, dalla mia presidenza in poi, non si è mai avuta. Perché voi dal 1926 fino al primo scudetto non avete vinto nulla, in 60 anni? Allora non potete rimproverare a me che non voglio vincere lo Scudetto. De Laurentiis vuole vincere lo Scudetto, ma ci sono delle regole", aggiunge De Laurentiis nella conferenza stampa di presentazione del ritiro di Castel di Sangro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli