Calcio: Lazio, in campo contro il fenomeno delle persone scomparse (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – “Voglio ringraziare il Presidente Lotito ed i collaboratori che hanno realizzato questa iniziativa -ha affermato il prefetto Riccio-. La reputo un’azione importante per il valore dell’accordo, spero possa essere da esempio per tutte le altre squadre. Immettere questi messaggi nel mondo dello sport è fondamentale. Attenzionare i tifosi alla scomparsa è un’opera sociale molto utile, e per questo motivo ci tengo particolarmente a ringraziare per la sensibilità il Presidente Lotito. La Lazio è la prima squadra che ha chiamato il Commissario Straordinario manifestando la disponibilità a quest’accordo: si tratta di un’intesa molto semplice".

"Per ritrovare uno scomparso servono anche i cittadini, far passare le immagini a tante persone è importantissimo. La maggior parte delle persone scomparse sono minori, la denuncia deve essere fatta immediatamente. Se intervengono prima le forze dell’ordine, c’è più possibilità di ritrovare lo scomparso. È necessario essere tempestivi e fornire alle forze dell’ordine ogni informazione utile. Questo accordo è molto importante per ciò che può realizzare ora e nel futuro. Far avvicinare i cittadini appassionati allo sport a questo tema è importantissimo. 7.947 persone scomparse dal 1° gennaio scorso e la gran parte sono minori, il 70%", ha concluso Riccio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli