Calcio: Lazio perde 1-0 con il Feyenoord ed esce dall'Europa League tra i rimpianti

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Rotterdam, 3 nov. – (Adnkronos) – Un gol al 19' della ripresa di Gimenez, entrato in campo da nemmeno un minuto, condanna la Lazio all'eliminazione dall'Europa League. I biancocelesti chiudono il gruppo F, con 4 squadre tutte a 8 punti, al terzo per differenza reti e disputeranno a febbraio il playoff di Conference League. Gli olandesi vincono 1-0 partita e si aggiudicano il girone davanti ai danesi del Midtyjlland che superano 2-0 gli austriaci dello Sturm Graz. Per i capitolini tanti rimpianti per le occasioni sprecate nel primo tempo. Nel recupero espulso un nervoso Romero che si becca due gialli in pochi secondi.

La Lazio parte con il piglio giusto e il più in palla è Felipe Anderson: dai suoi piedi nascono quasi tutte le occasioni del primo tempo, tranne una quando Milinkovic-Savic serve Lazzari in area ma l'esterno spreca concludendo a lato. Il brasiliano prima va vicino al gol con una gran tiro destinato all'incrocio, deviato sulla traversa dal portiere avversario. Poco dopo regala a Cancellieri un assist al bacio, l'ex Verona ci prova di sinistro con il pallone che termina a pochi metri dal palo. Il Feyenoord costruisce l'unica palla gol del primo tempo intorno alla mezz'ora ma Provedel salva su Peixao. Sulla fascia sinistra sembrano esserci i problemi maggiori per i capitolini, così a fine primo tempo Sarri sostituisce Lazzari e sposta Hysaj sulla destra, con Marusic inserito a sinistra.

Nella ripresa il Feyenoord alza i giri del motore, anche grazie al pubblico del De Kuip e al 19' trova il gol partita: su un lancio lungo Gimenez si infila tra Marusic e Patric. C'è un contatto fra i tre e Provedel, che perde il pallone in maniera molto goffa. L'attaccante del Feyenoord è il più veloce a riprendersi il pallone fra e infilare la porta per l'1-0. Entrano Pedro e Romero ma la Lazio è incapace di costruire una vera opportunità per l'1-1. Nel finale gli animi si scaldano e viene espulso Romero per due gialli in pochi secondi.