Calcio: Lazio sbanca Verona nel recupero con Milinkovic e resta nella corsa Champions

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Verona, 11 apr. – (Adnkronos) – Una vittoria all'ultimo respiro tiene la Lazio in corsa per la Champions. I biancocelesti si impongono 1-0 a Verona lottando con spirito di squadra, credendoci fino alla fine e venendo premiati al 93' grazie a un gol di Milinkovic-Savic. I capitolini hanno fatto la partita contro gli scaligeri come di consueto molto aggressivi e abili nelle ripartenze a campo aperto. Per gli ospiti anche un palo con Immobile e un gol annullato a Caicedo dopo la 'On field review'. L'Hellas ha creato qualche presupposto ma non ha avuto grandi chance da rete.

Simone Inzaghi (non in panchina per positività al Covid) ha scelto Caicedo dal 1' come partner di Immobile e ha schierato Akpa Akpro sulla destra, per Juric (anche lui non in panchina per squalifica) consueto tridente d'attacco con Barak e Zaccagni a supporto di Lasagna. Come detto, il primo tempo, almeno nella prima parte, è filato via in maniera equilibrata con la Lazio a fare possesso e il Verona pronto a colpire negli spazi.

I tentativi biancocelesti sono arrivati da un paio di conclusioni di Milinkovic e Luis Alberto, Immobile ha avuto la chance più chiara dopo un colpo di testa di Caicedo: conclusione che si è stampata sul palo. La chance più nitida per il Verona l'ha creata Lazovic con un tiro cross finito di poco a lato.