Calcio: Lewandowski, 'la mia storia con il Bayern è finita'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 mag. – (Adnkronos) – "La mia storia con il Bayern Monaco è finita, non vedo alcuna possibilità di giocare ancora per questo club. Non voglio più giocare lì, il Bayern è un club serio e credo che non mi tratterranno perché conoscono il mio pensiero. Un trasferimento è la soluzione migliore e spero che non lo bloccheranno". Dal ritiro della nazionale polacca Robert Lewandowski esce allo scoperto e ammette la volontà di chiudere in anticipo la sua esperienza a Monaco di Baviera, nonostante il contratto in scadenza a giugno 2023.

Parole che fanno il paio con le dichiarazioni di metà maggio del direttore sportivo del Bayern Monaco, Hasan Salihamidzic, ai microfoni di Sky Germania. "Ho parlato con Lewa – aveva spiegato – e mi ha detto che non voleva accettare la nostra offerta di prolungare il contratto e che vorrebbe lasciare il club. Ha detto che gli piacerebbe provare qualcosa di nuovo, ma la nostra linea non cambia: Lewa ha un contratto fino al 30 giugno 2023. Questo è un dato di fatto". Il centravanti, che compirà 34 anni il prossimo 21 agosto, starebbe spingendo per andare al Barcellona, club che lo segue con attenzione da mesi. "Se sono ottimista sulla firma con il Barça? È una grande domanda. Non mi piace essere in questa situazione. Dopo la Nations League avremo tempo per parlare della situazione – ha aggiunto dal ritiro della Polonia Lewandowski – ma non vedo alcuna possibilità di continuare al Bayern".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli