Calcio: Liverpool, 'chiesta apertura di indagine sui fatti dello Stade de France'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Liverpool, 29 mag. – (Adnkronos) – "Siamo estremamente delusi per i problemi di ingresso allo stadio e la rottura del perimetro di sicurezza che i tifosi del Liverpool hanno affrontato allo Stade de France. E' la più grande partita del calcio europeo e i tifosi non dovrebbero vivere le scene a cui abbiamo assistito. Abbiamo chiesto ufficialmente un'indagine formale sulle cause di questi problemi che sono inaccettabili". Così il Liverpool in una nota annuncia la richiesta di aprire un'indagine sui fatti di ieri sera allo Stade de France di Saint-Denis in occasione della finale di Champions League contro il Real Madrid. Prima del match scene di caos a causa della lentezza dei controlli all'ingresso e alla presenza di molti tifosi con biglietti falsi, o addirittura senza, che hanno esercitato una forte pressione per entrare, costringendo la polizia a intervenire con la forza per ristabilire la calma. A pagare le conseguenza sono stati gli spettatori regolari, che sono entrati nell'impianto con un grande ritardo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli