Calcio: Lory Del Santo e la 'Notte Magica' con Mancini, 'potevo scegliere tra lui e Vialli'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 giu. (Adnkronos) – "Avevo due possibilità. Potevo scegliere tra lui e Vialli. Sapevo che era solo per una volta, ero capitata per caso ad una cena, non mi ricordo neanche chi mi avesse invitato. Era finita tardi, non sapevo dove andare a dormire, quindi ero rimasta in questo posto". Così Lory Del Santo, intervenuta ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format 'I Lunatici', ha svelato particolari su un flirt estivo con l'attuale tecnico della Nazionale, Roberto Mancini. "Avevo capito che tutti e due erano interessati a me, dovevo scegliere con chi dormire, poi la mattina sarei partita – ha spiegato la showgirl -. Ho scelto Mancini anche se Vialli era bellissimo, ma mi sembrava più playboy". Il motivo della scelta sarebbe dipeso dal fatto che: "Mancini mi sembrava più dolce, forse ho scelto l'uomo della sicurezza. Si è dimostrato un uomo di una dolcezza incredibile. Ha un suo mondo interiore particolare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli