Calcio: Malagò, 'azzurri al playoff? Nervi saldi, non c'è garanzia migliore di Mancini'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 nov. – (Adnkronos) – "Di natura sono incosciente, ma si deve essere realisti. Non ci saremmo immaginati qualche settimana fa di ritrovarci in questa vicenda. Nervi saldi e il più possibile propositivi. Non c'è garanzia migliore di Mancini, certo ci sono due, tre nazionali sulla carta da evitare, ma sulla carta si doveva anche andare a vincere in Nord Irlanda". Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, si esprime così in merito alla mancata qualificazione diretta al mondiale degli azzurri, ora costretti alle forche caudine del playoff di marzo per andare in Qatar.

Sulla possibilità di spostare di una giornata la Serie A in prossimità degli spareggi per dare all'Italia più tempo per lavorare, il numero uno dello sport italiano, al termine della Giunta Nazionale del Coni, sottolinea come questa sia "una partita da giocare tutta all'interno del mondo del calcio. Certo laddove ci sia così magnanimità, chiaro che il presidente Gravina se ci fosse questa richiesta da parte di Mancini, dovrà adoperarsi al meglio di diplomazia per far valere la ragione di stato".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli