Calcio: Manchester United, allarme bomba a casa Maguire, indaga la polizia

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Manchester, 21 apr. -(Adnkronos) – Allarme bomba nell’abitazione di Harry Maguire, capitano del Manchester United finito al centro delle critiche dopo le prestazioni poco convincenti dell’ultimo periodo, per ultima quella contro il Liverpool con i tifosi dei Red Devils che lo hanno additato come uno dei principali responsabili per la pesante sconfitta (4-0). Il difensore della nazionale inglese, come riportato da SkySports, ha infatti ricevuto un messaggio minatorio che faceva riferimento a una bomba nella sua casa: Maguire ha subito denunciato il tutto alla Polizia, che nel pomeriggio di oggi ha effettuato un sopralluogo all’interno e nel cortile dell’abitazione dove il calciatore vive insieme alla fidanzata, Fern Hawkins, e ai due figli piccoli.

Minaccia confermata da un portavoce di Maguire: "Nelle ultime 24 ore Harry ha ricevuto una seria minaccia alla sua casa di famiglia. Ha denunciato il tutto alla Polizia che ora sta esaminando la questione. La sicurezza della sua famiglia e di coloro che lo circondano è ovviamente la priorità numero uno di Harry”. Sulla vicenda c’è anche il commento ufficiale della Polizia inglese: "Mercoledì 20 aprile, la Polizia del Cheshire è stata chiamata a riferire di una minaccia di bomba a un indirizzo nell'area di Wilmslow. Non ci sono state evacuazioni, ma a scopo precauzionale un cane esplosivo della polizia si è recato all'indirizzo questo pomeriggio, giovedì 21 aprile, per condurre una perquisizione nei giardini e nell'area circostante".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli