Calcio: Mancini, 'Chiesa domani non partirà dall'inizio, Pafundi può fare come Zaniolo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Tirana, 15 nov. (Adnkronos) – "Chiesa dal 1'? Domani non parte dall'inizio. Ha bisogno di tempo prima di ritrovare la condizione, poi vediamo in questi 4-5 giorni come andrà. Eventualmente domenica, ma per ora non può giocare una partita". Lo ha anticipato il ct azzurro Roberto Mancini alla vigilia della sfida amichevole con l'Albania. Mancini ha poi spiegato anche la convocazione del giovanissimo Pafundi. "L'ho convocato perché fa il giocatore… Lo seguiamo da diversi anni, già dalle nazionali Under abbiamo visto grandi qualità. Pensiamo possa essere un grande giocatore in futuro, è giovane, l'avevamo già chiamato nello stage di giugno. Un po' come Zaniolo: è venuto da noi che non lo conosceva nessuno, ma tre mesi dopo era un altro giocatore. Volevamo tenerlo con noi per conoscerlo meglio".