Calcio: Mancini, 'esclusione Zaniolo solo per scelta tecnica'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 ott. – (Adnkronos) – "Zaniolo non ha pagato il gestaccio nel derby anche se penso che debba fare attenzione a certe cose. La scelta è stata solo tecnica, lui è giovane e sarà importante per la nostra nazionale". Il ct della Nazionale italiana Roberto Mancini si esprime così in merito all'esclusione del giocatore della Roma dalle convocazioni per la final four di Nations League, a margine della conferenza stampa alla Sala Giunta del Coni del forum 'Stili di vita scorretti: l'alleanza tra medicina e sport' .

Il ct si augura di avere al meglio Ciro Immobile. "Speriamo, vediamo oggi e domenica come sta e se giocherà". Su Federico Chiesa centravanti come in maglia bianconera contro il Chelsea. "Diciamo che suo papà era una prima punta, lui è ancora giovane e può imparare tanto. Ha delle qualità che penso in futuro possano portarlo a ricoprire tutti i ruoli dell'attacco", spiega Mancini che chiude parlando di Lorenzo Lucca, bomber del Pisa, rivelazione in Serie B.

"Purtroppo c'è la concomitanza con l'U21 che deve qualificarsi per andare alle Olimpiadi visto che manchiamo da tanto tempo. Dobbiamo trovare un accordo, è un ragazzo che ha qualità ed è giovane".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli