Calcio: Marotta, 'Conte un vincente, scudetto è merito suo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 27 mag. – (Adnkronos) – "Lui è un vincente, vuole arrivare alla vittoria e ci mette anima e corpo. È normale che a un certo punto arriva un momento in cui dici mi fermo e rifletto. Lui ha il Dna del vincente, è una caratteristica tipica dei campioni. Ha quasi la sindrome della vittoria, che solo con la sua caparbietà è riuscito a raggiungere. L’ha fatto alla Juventus, l’ha fatto all’Inter, in un ambiente con tante difficoltà: se abbiamo vinto lo scudetto è stato con grandissimo merito di Conte, della sua caparbietà”. Così l'amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta nel suo intervento a 'Lo sport che verrà', evento del Foglio Sportivo.