Calcio: Mbappé, 'non ho problemi a correre al posto di Messi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Parigi, 5 mag. – (Adnkronos) – "C'è una gerarchia: non c'è problema se c'è da correre quando lui cammina. Si tratta di Messi!”. Così l'attaccante del Psg Kylian Mbappé, nel corso di un'intervista all'Equipe.

“Il club ha fatto un mercato super, colmando molte lacune -aggiunge il 22enne attaccante francese-. Abbiamo una squadra molto competitiva e siamo ormai pronti a batterci per ogni obiettivo. Siamo tutti contenti. Abbiamo Messi e pure altri grandi giocatori. E ho sempre detto che voglio giocare con grandi giocatori, quindi non posso dire di non essere stato accontentato. Adesso spetta a noi fare in modo che il collettivo funzioni. Anche sacrificandosi. Quando hai Messi in squadra bisogna fare qualche sacrificio".

Mbappé parla anche del suo rapporto con l'altra stella della squadra Neymar. “E' vero, gli ho dato del barbone perché non mi ha fatto un passaggio. Ma sono cose succedono. Quando ho visto però come si è trasformata la cosa a livello mediatico, gli ho parlato subito. Non è la prima volta che capita, ma non c'è nessun rancore. Ammiro Neymar come uomo e giocatore”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli