Calcio: Mbappé, 'stregone? Pogba mi ha chiamato, credo alle sue parole'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Parigi, 5 set. – (Adnkronos) – "Preferisco credere alle parole di un giocatore. Pogba mi ha chiamato, mi ha raccontato la sua versione, la sua parola è contro quella di suo fratello". Lo dice l'attaccante del Psg Kylian Mbappé, in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League con la Juventus. Il 23enne francese è stato tirato in ballo nel caso che vede al centro Paul Pogba, che avrebbe pagato, secondo il fratello Mathias Pogba, uno stregone per fare il malocchio proprio a Mbappé. "Do fiducia al mio compagno nell'interesse della squadra. A oggi ha già dei problemi, non ne voglio aggiungere altri", aggiunge l'attaccante del Psg.