Calcio: Mourinho, 'i Friedkin amano la Roma e i suoi tifosi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 mag. – (Adnkronos) – "Con la proprietà non ho parlato. So che il presidente e i suoi figli mi conoscono già un po' e sanno che prima della partita la mia vita è composta dai giocatori e dai miei assistenti. Non mi piace condividere la vita con altre persone, neanche fare la conferenza stampa con voi". Così l'allenatore della Roma José Mourinho in conferenza stampa alla vigilia della semifinale di ritorno della Conference League contro il Leicester, in merito all'approccio dei Friedkin al match.

"Io conosco loro già molto bene, è facile capire che al di là dell'amore per il club e per la gente, sono anche innamorati di calcio e questa gente vive questi momenti con emozione, è la natura del calcio arrivare a questi momenti, vedo il rispetto della privacy come squadra, ma posso anche capire che da parte loro c'è un modo diverso di approcciarla. Sono felicissimi di avere lo stadio pieno per una semifinale. Andiamo lì tutti insieme e se la nostra gente vuole giocare può fare la differenza", conclude il tecnico portoghese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli