Calcio: Mourinho, 'Helsinki squadra organizzata, non sarà una partita facile'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 set. – (Adnkronos) – "Mi piace la squadra, li abbiamo studiati: hanno anche bellezza nella costruzione del gioco, il risultato nella partita contro il Betis è stato falso. Per me ciò conferma l’evoluzione della qualità del calcio nel Nord Europa: le squadre sono bene organizzate, hanno tecnica e fisicità. Sarà una partita difficile per noi". L'allenatore della Roma José Mourinho si esprime così sull'Hjk Helsinki, avversario dei giallorossi nella seconda giornata del girone di Europa League.

Contro i finlandesi previsto un moderato turnover. "Bisogna avere una squadra ultra competitiva -prosegue Mourinho in conferenza stampa-come quelle inglesi o alcune italiane con la possibilità di due giocatori per ruolo. Altrimenti c’è il rischio di uscire dalla dinamica normale della squadra. Sicuramente con così tanti impegni ravvicinati è ancora più difficile, ciò obbliga a pensare a delle soluzioni. C’è l’Europa ma anche il campionato: domani cambierò dai due ai quattro giocatori"