Calcio: Oliveira, 'ho un contratto e un sentimento speciale per il Porto'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 mag. – (Adnkronos) – "L’importante per la mia carriera è continuare a vincere. Ho un contratto con il Porto e ora vado a riposare e a ricaricare le batterie. Concludo la stagione con tre titoli, il che ha sempre un forte impatto. Sono molto felice per la doppietta del Porto, per lo staff, i compagni di squadra e gli amici, ma dal momento in cui sono andato alla Roma mi sono dedicato alla causa, anche se ho un sentimento speciale per il Porto e tifo a distanza". Sergio Oliveira si esprime così in merito al suo futuro. Il trentenne centrocampista portoghese, di proprietà del Porto, ha giocato in prestito da gennaio nella Roma. "Ho giocato 46 partite. Nella prima fase non ho giocato con la regolarità che mi piaceva, ma a un certo punto Vitinha è entrato molto bene e ho seguito la mia strada. Sono molto contento della stagione che ha fatto. Inoltre, anche se il Porto è il mio club, volevo provare qualcosa all’estero, mettermi alla prova e sfidare me stesso. Fortunatamente è andata bene", aggiunge Oliveira a margine dell'evento 'Best Models'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli