Calcio: Palummella (ultras Napoli), 'perché giocare con pubblico all'Allianz e ora si chiude?'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 gen. – (Adnkronos) – "Servirebbe una maggiore chiarezza e maggiore uniformità nelle decisioni. La salute viene prima di tutto ma perché si è permesso di giocare Juventus-Napoli con il 50% degli spettatori a Torino e ora si chiude? Anche due giorni fa c'erano 200.000 contagi. Mi sembra una decisione ad hoc per favorire le squadre del Nord contro quelle del Sud". Lo dice all'Adnkronos Gennaro Montori, leader storico del tifo napoletano in merito alla possibilità di chiudere al pubblico gli stadi per l'emergenza Covid. "Per me la politica non deve mettere bocca in questo argomento ma devono decidere solo medici e scienziati -aggiunge Montuori-. Speriamo comunque che si torni presto a rivedere gli stadi pieni perché senza tifo il calcio muore".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli