Calcio: Pastore, 'alla Roma non ho avuto continuità, all'Elche per rilanciarmi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 set. – (Adnkronos) – "Vengo da tre anni in cui non ho avuto la continuità che mi aspettavo. Avevo bisogno di rimettermi in gioco e farmi vedere. Sono grato per questa opportunità e ora devo dimostrarlo in campo. Avrò bisogno di una settimana extra per adattarmi alla squadra, arrivo da tre mesi in cui mi sono allenato ai margini". Lo dice Javier Pastore nella conferenza stampa di presentazione da giocatore dell'Elche. Il 32enne argentino ha rescisso il suo contratto con la Roma. "Non vengo qui in pensione, se fosse stato così sarei al club dove mi sono formato in Argentina. Ho 32 anni e vedo giocatori di 39-40 anni che giocano ad alti livelli. Non so se sarà il mio caso ma credo che giocherò ancora 2-3 anni a buoni livelli", aggiunge Pastore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli