**Calcio: Piatek su sanzione Fifa, 'nuova proprietà Spezia non ha avuto nessun ruolo'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 lug. (Adnkronos) – "Siamo sorpresi dalla decisione della Fifa di imporre al nostro club questo pesante divieto ai trasferimenti. La nuova proprietà non ha avuto alcun ruolo nelle presunte trasgressioni imputate allo Spezia Calcio e condanna fermamente qualsiasi sistema che includa il trasferimento illecito di minori". Lo ha dichiarato il presidente dello Spezia Calcio Philip Raymond Platek Jr parlando della sanzione della Fifa. "Non posso commentare ulteriormente la vicenda a causa dei procedimenti legali in corso, ma vorrei rassicurare i nostri tifosi, dichiarando che faremo ricorso contro questa sentenza e prenderemo le misure opportune per garantire che la nostra squadra rimanga competitiva negli anni a venire", aggiunge Piatek.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli