Calcio: Piccoli in extremis regala la vittoria all'Atalanta, Toro ko 2-1

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Torino, 21 ago. – (Adnkronos) – Un gol di un ragazzo di vent'anni, Roberto Piccoli, al 93' regala all'Atalanta i primi tre soffertissimi punti della stagione. I nerazzurri si impongono 2-1 in trasferta sul Torino grazie alla prodezza di un prodotto del vivaio dopo una partita nella quale hanno sofferto il grande ritmo dei granata, beffati nel finale ma applauditi dai propri tifosi al triplice fischio finale.

Gli ospiti sbloccano subito il match dopo soli sei minuti grazie a una grande giocata di Muriel: il colombiano parte dal lato destro, si accentra e dal limite fa partire un mancino violento che si infila sotto la traversa portando i nerazzurri in vantaggio. I padroni di casa provano la replica immediata con Sanabria ma la conclusione è centrale e Musso para senza problemi. Al 22' ancora pericoloso Muriel ma il suo tiro viene ribattuto dalla difesa granata. Poco prima della mezz'ora ci prova Pjaca con una finta e destro dalla distanza, Palomino allunga la gamba e respinge la conclusione.

Al 34' si fa vedere Gosens che si inserisce e appoggia per il piatto di Malinovskyi dal limite dell'area, l'ucraino alza troppo la mira e non inquadra la porta. Al 43' azione orizzontale dei granata che porta al tiro, dall'interno dell'area, Ola Aina: sinistro sul primo palo e Musso respinge.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli