Calcio: Pieri (ex arbitro), 'Inter ad Orsato è scelta doverosa, giusto che arbitri ogni squadra'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 set. (Adnkronos) – "Far tornare ad arbitrare l'Inter ad Orsato è sicuramente una scelta doverosa a distanza di tanto tempo, anche perché il miglior arbitro italiano è giusto che arbitri tutte le squadre, in maniera equa e naturale, nell'arco di un campionato equilibrato, per dare a tutte le squadre l'affidabilità di questo arbitro". E' l'opinione dell'ex arbitro e commentatore tv Tiziano Pieri all'Adkronos, in merito alla decisione del nuovo designatore Gianluca Rocchi di scegliere Daniele Orsato per arbitrare Sampdoria-Inter.

"Io ho sempre trovato fuori luogo storicamente le varie preclusioni. Da da quello che si sa non c'era nessuna preclusione da parte dell'Inter, era un fatto arbitrale. Così è stato ritenuto dal precedente designatore. E' un'ottima notizia che torni in una gara importante", ha aggiunto Pieri. "L'Inter è ancora la favorita allo scudetto, ma al di là di questo è giusto che un arbitro diriga tutte le squadre, poi le scelte le fa il designatore ma di fronte ad un lasso di tempo così lungo credo non ci sia un precedente per arbitri di questo livello. Orsato è agli ultimi anni di una storia arbitrale strepitosa ed ha un palmares di grande prestigio", ha concluso l'ex arbitro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli