Calcio: Pioli, 'addio CR7 inatteso ma gerarchie non cambiano'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 28 ago. – (Adnkronos) – "La partenza di Ronaldo è stata inaspettata, ma da qui a dire che cambiano le gerarchie ne passa… Ci sono 7 squadre molto forti e sarà una lotta fino alla fine". Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, in conferenza alla vigilia della sfida col Cagliari, si esprime così sull'addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli