Calcio: Pirlo, 'futuro? Amo questo lavoro ma non spetta a me decidere'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 mag. (Adnkronos) – "Non si prendono decisioni solo in base all’ultima partita ma questo resta compito della società". Queste le parole dell'allenatore della Juventus, Andrea Pirlo, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Bologna, a proposito della sua eventuale conferma sulla panchina bianconera. "Mi piace fare questo lavoro quindi è normale che uno si riconfermerebbe -prosegue Pirlo- ho voglia di continuare, di lavorare con questa squadra ma lo farebbe chiunque".

Sulla sua prima esperienza da allenatore l'ex centrocampista campione del Mondo con la Nazionale ha detto: "la soddisfazione più grande è il rapporto con i giocatori, che fin dal primo giorno mi hanno dato grande disponibilità e abnegazione per qualsiasi scelta facessi. La cosa che non mi è piaciuta sono stati i risultati, ma conservo la voglia di vincere". Pirlo ha poi concluso: "in questa annata ho imparato tante cose che mi possono essere d’aiuto per il futuro".