Calcio: Pirlo, 'passerella non un obbligo, ci siamo già complimentati con l'Inter'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Torino, 15 mag. – (Adnkronos) – "Non c'è un obbligo e a noi in nove anni non è mai stato fatto". Così l'allenatore della Juventus, Andrea Pirlo, in merito al mancato 'passillo de honor', la passerella per l'Inter campione d'Italia. "La Samp l'ha fatta una settimana dopo lo Scudetto, credo sia abbastanza. La società ha fatto i complimenti all'Inter, il presidente in primis", aggiunge Pirlo ai microfoni di Sky dopo la vittoria per 3-2 sui nerazzurri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli