Calcio: Premier, giocatore del Brighton arrestato con l'accusa di violenza sessuale

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Brighton, 7 ott. – (Adnkronos) – Secondo quanto riporta il sito skysports.com, un giocatore del Brighton sarebbe stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale. Al momento sarebbe in custodia della polizia. L’arresto sarebbe avvenuto mercoledì mattina in una discoteca di Brighton. Insieme al calciatore sarebbe stato arrestato anche un altro uomo di 40 anni.

La polizia del Sussex ha dichiarato in una nota: "Due uomini sono stati arrestati dopo che una donna ha riferito di essere stata aggredita sessualmente a Brighton, nelle prime ore del mattino di mercoledì 6 ottobre. Un uomo sulla quarantina e un uomo sulla ventina, entrambi di Brighton, sono stati arrestati con l'accusa di violenza sessuale e in questo momento sono sotto custodia della polizia. La vittima sta ricevendo l'assistenza necessaria".

Il Brighton, società della Premier League, ha pubblicato un comunicato: "Siamo consapevoli che uno dei nostri giocatori sta assistendo la polizia nelle indagini su un presunto reato. La questione è soggetta a un processo legale e quindi il club non può rilasciare ulteriori dichiarazioni in questo momento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli