Calcio: presidente Federcalcio Albania a Hysaj, 'tuoi valori trionferanno su violenza verbale'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 lug. – (Adnkronos) – "Caro Elsi, tu sei e rimarrai sempre non solo un giocatore meraviglioso, ma anche una personalità importante del mondo del calcio. Il fatto che tu abbia cantato una canzone, non dà il diritto a nessuno di mettere in discussione la tua personalità". Così Armand Duka, presidente della federcalcio albanese, in un messaggio rivolto a Elseid Hysaj, attaccato da alcuni tifosi della Lazio dopo aver cantato 'Bella Ciao' come rito di iniziazione nello spogliatoio biancoceleste durante il ritiro di Auronzo di Cadore. "Sono consapevole che i tuoi valori trionferanno di fronte alla violenza verbale ed ideologica che nulla ha a che vedere con il calcio e i valori di questo magico sport. Continua a lavorare e ad allenarti, dai il massimo come hai sempre fatto. Tutti noi ti amiamo e ti sosteniamo", conclude Duka.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli