Calcio, questura di Roma: 13 Daspo emessi negli ultimi due mesi -2-

Red/Gtu

Roma, 22 ott. (askanews) - A carico di altre 4 persone la polizia ha emesso lo stesso provvedimento in occasione dell'incontro di calcio Lazio-Roma del primo settembre 2019: 2 tifosi sono stati "daspati" per 2 anni perché hanno inveito con frasi ingiuriose contro alcuni carabinieri preposti ai controlli; uno per 4 anni, prima dell'inizio dell'incontro di calcio, sul Lungotevere Maresciallo Diaz, ha lanciato un fumogeno contro i poliziotti schierati per separare le due tifoserie avversarie e l'ultimo per 2 anni in quanto, durante il primo tempo, è stato ripreso mentre si travisava con la sciarpa e, all'interno della curva, accendeva un fuoco di artificio.

I Daspo più recenti sono quelli adottati ad ottobre in occasione dell'incontro di calcio Lazio-Genova del 30 settembre 2019: tre per la durata di 1 anno ed uno per 5 anni: i tifosi del Genova erano stati denunciati per porto di armi o oggetti atti ad offendere.