Calcio: Real campione d'Europa per la 14/a volta, Liverpool ko con un gol di Vinicius (2)

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Nella seconda frazione il canovaccio è più o meno lo stesso con il Liverpool all'attacco ma con meno furore agonistico e il Real attento in difesa e pronto a trovare la giocata decisiva. Così quando Robertson cerca un pressing troppo alto su Modric, bravissimo a eluderne l'intervento e verticalizzare, il gioco è fatto. Valverde si prende tutta la fascia arrivando fino in fondo e ciabattando, ma sul secondo palo Vinicius è lì per raccogliere l'assist involontario: è l'1-0 che decide la gara.

Il Liverpool le prova tutte ma non trova il modo di pareggiare, perché poi il Real Madrid si rintana nella sua metà campo a protezione di un insuperabile Courtois, alla prima Champions della sua carriera. Parate straordinarie, quelle del belga, che pone il sigillo sulla voglia di rivincita di Salah, frustrata nel diagonale da pochi passi: la palla colpisce il braccio di Courtois e va fuori di pochissimo. Il Real non gioca le finali, le vince: otto finali di Champions e otto trionfi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli