Calcio: Roma-Juventus, biglietti annullati e rimborsati, dal 5-1 nuova fase vendita

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 gen. – (Adnkronos) – La Roma ha reso note le modalità di (ri)acquisto dei biglietti per la sfida contro la Juventus, interrotta a causa delle riduzione della capienza degli impianti dal 75% al 50%, quando il numero totale di tagliandi staccati era già però di circa 10mila unità oltre il limite. In un comunicato ufficiale, il club giallorosso ha così informato i tifosi: "I biglietti acquistati per la gara Roma–Juventus del 9 gennaio 2022 ore 18:30, saranno annullati e rimborsati". Verrà quindi aperta una nuova fase di vendita libera per i circa 20mila tifosi non abbonati che avevano acquistato un biglietto: "Dalle ore 16.00 di mercoledì 5 gennaio, e fino alle ore 12.00 di venerdì 7 gennaio, le sole persone che avevano precedentemente effettuato l’acquisto di un biglietto per questa gara potranno acquistare un nuovo titolo".

Agli abbonati, ai disabili e ai sostenitori ospiti, verrà invece garantito l'accesso per domenica sera. Per quanto riguarda gli abbonamenti, invece: alcuni tifosi in possesso di tessere per i settori già che vanno oltre il 50% della capienza, ovvero la Curva Sud, saranno ricollocati a breve in Curva Nord e distinti, con la possibilità anche di acquistare – con una differenza – una tessera per un altro settore, facendo una sorta di 'upgrade'. Ogni tipo di informazione e di comunicazione, compreso l'eventuale spostamento dell'abbonamento in Sud, arriverà via mail a tutti i tifosi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli