Calcio: Rossi, mio gesto deprecabile ma umanamente giustificato

Firenze, 4 mag. - (Adnkronos) - "La mia avventura e' finita, non come volevo finisse cosi', il mio e' stato un gesto deprecabile, sbagliato ma umanamente anche giustificato". Delio Rossi, conclude con queste parole la sua avventura sulla panchina della Fiorentina. L'ex tecnico viola, esonerato dopo il litigio in panchina con con il giocatore Adem Liajic, commenta cosi' quanto avvenuto in una conferenza stampa.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno