Calcio: Sabatini, 'la Juve è malata di depressione'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 ott. – (Adnkronos) – "La Juve ha puntato su dei giocatori che dovevano essere i cardini e via via li ha persi tutti. Se perdi Chiesa e Pogba perdi un patrimonio tecnico rilevantissimo. Questa squadra è malata di una depressione generalizzata, che non le fa perseguire l'obiettivo di vincere le partite. Sembra che le affronti con un senso palese di sconfitta, nelle gambe e nella testa dei giocatori. E quando le squadre si ammalano, è difficile trovare la medicina giusta. Gioca come una squadra che non sa di poter vincere, forse perché sa di non avere degli eroi in campo. Una squadra ha sempre bisogno di eroi". Lo dice l'ex direttore sportivo di Roma e Inter, Walter Sabatini, ai microfoni de 'La Politica nel pallone' su Gr Parlamento.