Calcio: Sampdoria, chiuso 2020 con passivo di 14,7 mln

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Genova, 19 apr. – (Adnkronos) – Il Consiglio d’Amministrazione della Sampdoria ha approvato oggi il progetto di bilancio al 31 dicembre 2020, con una perdita d’esercizio di 14,7 milioni di euro, che sarà coperta mediante l’utilizzo di riserve di patrimonio netto. Lo rende noto il club blucerchiato in un comunicato sul proprio sito ufficiale.

"Il periodo in esame è stato caratterizzato dalla diffusione a livello mondiale della pandemia Covid-19, che ha rappresentato e rappresenta un evento rilevante con impatti negativi -spiega la Sampdoria-. Malgrado ciò il presidente Massimo Ferrero e la Società hanno comunque portato avanti importanti progetti riguardanti il patrimonio del club, sia a livello tecnico, con il rafforzamento della prima squadra nella sessione estiva del calciomercato 2020 e la valorizzazione del Settore Giovanile che oggi vede la squadra Primavera protagonista nel campionato di categoria, sia a livello di strutture, come la definizione del rinnovamento e l’ampliamento del centro sportivo di Bogliasco, il rafforzamento del legame con il territorio che sarà concretizzato nei prossimi mesi con nuove iniziative, la valorizzazione del calcio femminile e, più ancora in generale, il rilancio del brand a livello nazionale e internazionale con ulteriori partnership commerciali".