Calcio: Sarri, 'mai detto Juve inallenabile, mi rimane uno scudetto''

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 nov. – (Adnkronos) – "Inallenabile sono quei virgolettati che ogni tanto i giornalisti mettono, al pari di sembra che. Non c'è una dichiarazione in cui io ho detto questo". L'allenatore della Lazio Maurizio Sarri smentisce di ave mai definito 'inallenabile' la Juventus al momento del suo esonero da parte del club bianconero. "Mi rimane un campionato vinto, per uno che è partito dal basso arrivare a vincere in massima categoria è qualcosa che chiude un cerchio di vent'anni di sacrifici nelle categorie inferiori. Questo mi è rimasto", aggiunge Sarri in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Juventus.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli