Calcio: Scandalo partite truccate in Corea, si suicida ex calciatore

Seoul, 16 apr. - (Adnkronos) - L'ex calciatore professionista sudcoreano, Lee Kyung-Hwan, squalificato a vita per il coinvolgimento in uno scandalo di partite truccate nel suo paese, si e' suicidato lanciandosi dalla finestra di un edificio. Lo riporta il quotidiano spagnolo 'Marca', citando le fonti della polizia asiatica.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno