Calcio, sei club inglesi raggiungono accordo risoluzione Superlega - Sky Sports

·1 minuto per la lettura
Visuale aerea dello stadio di Anfield, stadio del Liverpool.

(Reuters) - I sei club inglesi che hanno aderito ad aprile al progetto della Superlega europea hanno accettato di pagare 20 milioni di sterline nell'ambito di un accordo transattivo con la Premier League.

Lo ha riportato Sky Sports, citando fonti vicine alla situazione.

Arsenal, Chelsea, Liverpool, Manchester City, Manchester United e Tottenham Hotspur hanno anche accettato eventuali sanzioni intorno ai 20 milioni di sterline e la detrazione di 30 punti, se in futuro si uniranno a simili competizioni non autorizzate.

La Premier League dovrebbe annunciare le sanzioni più tardi in giornata, aggiunge Sky.

La Superlega è stata lanciata con 12 club fondatori, ma nove di questi -- i sei club inglesi, AC Milan, FC Inter e Atletico Madrid -- si sono ritirati dal progetto e hanno raggiunto un accordo con l'Uefa.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Cristina Carlevaro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)